Domenica 17 Maggio 2009

Incentivi, ecco la guida
alle auto da 4 a 6 mila euro

Prosegue l'inchiesta de L'Eco di Bergamo sugli incentivi per acquistare un'auto nuova: sull'edizione in edicola oggi i lettori troveranno una guida alle auto che si possono comprare - grazie alla somma di rottamazione, incentivi statali e regionali - per una cifra compresa fra 4 e 6 mila euro.

Solo qualche esempio: la VolksWagen Fox, la Nissan Micra e la Grande Punto. Sul giornale tutti i dettagli e i nomi dei concessionari che hanno fornito il loro preventivo.

La prima puntata è sul giornale del 18 maggio
Si tratta della seconda puntata: la prima è sulle pagine del giornale di lunedì 18 maggio nel quale si parla della Fiat Seicento nuova, il cui prezzo è di 7.690 euro, ma in pochi sanno che può facilmente arrivare a soli 2.400 euro chiavi in mano. C'è di più. Sono diverse le automobili nuove in commercio che arrivano a costare come uno scooter. Fra di loro c'è anche l'ultima versione della Chevrolet Matiz alimentata a Gpl: di listino costa 10.700 euro, ma si può acquistare entro tutto il 2009 a soli 2.900 euro con ben 7.800 euro di sconto sul prezzo finale.

Sono solo due delle tante offerte di automobili nuove che oggi trovano spazio sulle pagine de «L'Eco di Bergamo» con un'inchiesta che riguarda i prezzi delle prime dieci vetture più economiche per tutti gli automobilisti che possono godere dei nuovi incentivi regionali e statali alla rottamazione.

A diversi responsabili vendite di concessionarie bergamasche autorizzate abbiamo richiesto tutti i preventivi delle automobili più economiche sotto i 5 mila euro di prezzo finale.

Nel dettaglio abbiamo raccolto cinque auto nuove sotto i 3 mila euro, altre cinque fra i 3 mila ed i 4 mila euro, e infine tutte le restanti dai 4 mila ai 5 mila. Si va quindi dai 2.400 euro della Fiat Seicento fino ad arrivare ai 4.800 della Seat Ibiza.

Oltre ad elencare i modelli più economici e riassumere le caratteristiche di ogni singola vettura sveleremo tutti i segreti per usufruire di un super sconto sull'acquisto di un'auto nuova. Non solo sfruttare l'occasione del doppi incentivi (statale e regionale) ma anche comprare un modello base e approfittare degli sconti di ogni concessionario.

A questo proposito ci sono venditori che hanno anche messo nero su bianco uno sconto di ben 2.250 euro come nel caso della Renault New Twingo, 1.800 euro per la Citroen C1 City e 1.750 euro per la Fiat Punto Classic.

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags