Giovedì 21 Maggio 2009

Ryanair: per le nuove prenotazioni
da oggi obbligatorio il check-in online

Tutte le nuove prenotazioni sui voli Ryanair - a partire da giovedì 21 maggio - prevedranno obbligatoriamente il check-in online. Lo rende noto un comunicato nel quale si informa che i passeggeri dovranno presentarsi in aeroporto muniti della relativa carta d’imbarco con codice a barre stampata in proprio.

L’opzione check-in in aeroporto, in fase di prenotazione, non sarà più contemplata. Già ora in aerostazione sono in funzione banchi di accettazione riservati al controllo ddei documenti (Visa check) dei passeggeri extraUE e alla consegna dell’eventuale bagaglio da stiva precedentemente dichiarato in fase di prenotazione web.

Il servizio di check-in online diventa ora disponibile anche ai passeggeri con infants (da 0 a 2 anni di età). Il servizio di check-in online rimane escluso per i minori non accompagnati (età compresa tra 14 e 15 anni).

Il check-in online per i voli Ryanair - precisa la compagnia - è disponibile da 15 giorni a 4 ore prima dell'orario di partenza. Il passeggero prenotato su un volo Ryanair, che richiede il servizio check-in in aeroporto, sarà soggetto al pagamento di una tariffa aggiuntiva che dipende dalla data in cui ha effettuato la prenotazione.

MEGLIO STAMPARE A CASA
I passeggeri che avessero invece già effettuato check-in online e necessitassero di ristampare la propria carta d’imbarco, potranno farlo sino a 40 minuti prima della partenza del volo da qualsiasi postazione internet accedendo al sito web della compagnia aerea. La ristampa della carta d’imbarco nei banchi check-in sarà invece al pagamento della tariffa di 40 euro.

I BAGAGLI
Il comunicato richiama «l’attenzione sull’assoluto rispetto delle condizioni di trasporto stabilite da Ryanair, pubblicate nel proprio sito web e richiamate, in sintesi, nel documento di viaggio, in particolare sulle dimensioni e peso dell’unico bagaglio a mano ammesso in cabina. Bagagli aggiuntivi non dichiarati in fase di check-in online o eccedenti in peso e dimensioni dovranno essere imbarcati in stiva previo pagamento in aeroporto in base a un tariffario fissato dalla compagnia aerea».

E DA OTTOBRE
Dal 1° ottobre 2009 i banchi di accettazione in aeroporto non saranno più disponibili. A tutti i passeggeri sarà richiesto il check-in online e coloro che avranno fatto il check-in dei bagagli utilizzeranno i banchi “bag drop” dell’aeroporto. Dalla stessa data, i ragazzi sotto i 16 anni non potranno più viaggiare senza accompagnatore; inoltre i passaporti e le carte d’identità nazionali saranno le solo forme accettate di documenti d’identità con foto sui voli Ryanair.

r.clemente

© riproduzione riservata