«Questa notte guido io» a Solza
Sperimentazione positiva contro l'alcol

«Questa notte guido io» a Solza Sperimentazione positiva contro l'alcol

«Questa notte guido io», l'iniziativa contro il fenomeno dell'alcolismo promossa dall’assessorato alle Politiche giovanili di Solza all’interno del festival di musica elettronica «Sun & stars» che si è tenuto sabato, ha riscosso un buon successo tre i giovani.

Gli organizzatori hanno dato la possibilità ai ragazzi che guidavano di sostituire il braccialetto verde consegnato all’ingresso con un rosso che dava diritto a due consumazioni analcoliche al posto di quella alcolica, con il rimborso del costo del biglietto d’entrata (7 euro) in caso di esito negativo alla prova dell’etilometro.

Sui 450 ingressi, i ragazzi che hanno aderito all’iniziativa sono stati 31. Di questi 27 a fine serata hanno restituito un valore al di sotto del limite consentito dalla legge (25 con tasso alcolico nullo e 1 pari a 0,34 g/l), mentre i rimanenti 4 hanno deciso di non sottoporsi al test.

In tutto poco meno di cento i ragazzi coinvolti, tra guidatori e passeggeri, che sono quindi potuti tornare a casa nelle massime condizioni di sicurezza. Anche 25 ragazzi che avevano tenuto il bracciale verde prima di lasciare la festa hanno scelto di sottoporsi alle prove libere con l’etilometro.

I numeri sono in linea con quelli registrati nelle discoteche nel mese di prevenzione alcologica. La sperimentazione si è rivelata positiuva e sarà probabilmente ripetuta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA