Mercoledì 01 Luglio 2009

Abitano insieme e litigano
Un arrestato per gravi lesioni

Un litigio è sfociato in una violenta aggressione e un romeno è stato arrestato per gravi lesioni personali. L'episodio è accaduto martedì sera verso le 23 a Ponte San Pietro, in via Bassani. Un romeno di 31 anni ha picchiato con calci e pugni un connazionale di 53 anni provocando a quest'ultimo un trauma cranico. L'aggressore è stato arrestato dai carabinieri di Ponte San Pietro, mentre chi ha avuto la peggio è stato ricoverato al Policlinico di Ponte San Pietro. La prognosi è di 30 giorni.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata