Giovedì 16 Luglio 2009

Aeroporto, torna gratuita
la sosta in auto brevissima

Potrebbero essere pronti già da oggi, domani al massimo, una decina di posti auto gratuiti per il carico e scarico istantaneo di parenti e bagagli all’aeroporto. Dopo le polemiche che hanno fatto seguito all’installazione di una sbarra che rende obbligatorio il pagamento del parcheggio anche a chi si ferma per pochi minuti, lo scalo di Orio al Serio corre ai ripari studiando una soluzione che risponda alle esigenze di chi entra in aerostazione solo per lasciare o recuperare amici e famigliari viaggiatori.

Per evitare un utilizzo improprio, i nuovi parcheggi saranno costantemente presidiati dai vigili. Se ci si vuole fermare un po’ più a lungo, invece, si può entrare nell’area a pagamento, il cui sistema di funzionamento garantisce tra l’altro un versamento corrispondente al solo tempo di sosta effettivo. I nuovi posti gratuiti non potranno comunque essere utilizzati dalle navette dei parcheggi privati che gravitano attorno all’aeroporto.

Sacbo precisare che non è vero che se si entra in aeroporto si è obbligati a passare dalla sbarra: si può proseguire lungo la corsia che conduce ai parcheggi di lunga permanenza, e da lì accedere all’uscita.

Per saperne di più leggi L'Eco in edicola oggi

a.ceresoli

© riproduzione riservata