Domenica 19 Luglio 2009

Sparatoria nella notte a Dalmine
Feriti due romeni. Indagini in corso

Era organizzata la sparatoria avvenuta sulla ex statale 525, tra Osio Sotto e Dalmine nella notte tra sabato 18 e domenica 19 luglio. Intorno alle 2.30 tre romeni - incensurati - su una Mercedes sono stati sorpassati da una Fiat Punto e affiancati da una Lancia Y10. Da quest'ultima vettura sono stati quindi esplosi alcuni colpi di pistola diretti verso i tre stranieri.
Ferito il conducente della Mercedes - un 34enne residente ad Agrate -, con una lesione al collo non grave, sette giorni di prognosi invece per il romeno che gli stava accanto: al 30enne residente a Boltiere è stato asportato un proiettile dal cuoio capelluto. Illeso il passeggero che viaggiava sui sedili posteriori, un 35enne con residenza in Romania.

La Punto e la Y10 si sono poi allontanate a tutta velocità, mentre i tre hanno raggiunto in macchina un benzinaio a Dalmine dove una volante dei carabinieri era impegnata in un posto di blocco.
I due feriti sono stati quindi soccorsi dal 118 e trasportati ai Riuniti di Bergamo. Sulla sparatoria stanno indagando i carabinieri di Treviglio e Dalmine. Poche ora dopo il fatto i militari hanno ritrovato la Y10 abbandonata e incidentata a Levate.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata