Lunedì 03 Agosto 2009

Assicurazioni, come orientarsi
fra i preventivi su internet

Stessa provincia, stessa vettura, ma prezzi diversi per l'assicurazione: per un'auto anche una differenza di trenta euro non è poca cosa, soprattutto se cambia solo il luogo di residenza, uno situato nell’hinterland della città, l’altro in Val Imagna. È solo un esempio di quello che accade quando si va in cerca di un preventivo.

Dal primo di luglio sono scattati anche i nuovi aumenti tariffari, a causa, secondo le compagnie assicurative, dell’aumento dei costi di gestione e dei sinistri, ed in particolare di quelli con danni alle persone, giunti al 67% del totale. Nonostante questo per le compagnie assicurative il prezzo medio di una polizza Rc Auto, al netto dell’inflazione, sarebbe sceso del 16%, mentre secondo le associazioni dei Consumatori sono cresciute nel 2008 di diversi punti percentuali.

L’Autorithy del settore, ovvero l’Isvap, ha certificato che «nei primi quattro mesi dell’anno ci sono stati aumenti notevoli, soprattutto per i diciottenni, in particolare sui ciclomotori» e ha messo a disposizione dei consumatori uno strumento utilizzabile via internet all’indirizzo www.isvap.it , attraverso cui è possibile orientarsi tra le polizze presenti sul mercato.

A disposizione dei consumatori un «preventivatore» online attraverso cui è possibile orientarsi tra le polizze presenti sul mercato. Possono essere richiesti fino a dieci preventivi. E utilizzando questo sistema si scopre che una formula bonus-malus per una moto 250 per un uomo di 35 anni può costare 99 euro a un abitante di Berbenno e 64 a uno di Schilpario.

Su L'Eco di Bergamo del 3 agosto tutte le istruzioni e i consigli per l'uso

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags