Venerdì 11 Settembre 2009

La dura critica di Rita Borsellino
«Una decisione ingiustificabile»

Una decisione «stupida e senza giustificazioni, che offende tutti coloro che, per il bene dell'Italia, hanno sacrificato la propria vita per sconfiggere la mafia». Così l`eurodeputato Rita Borsellino commenta la decisione di Cristiano Aldegani, sindaco di Ponteranica, in provincia di Bergamo, di rimuovere la targa in memoria di Peppino Impastato.

«La mafia - sottolinea Borsellino - è un male che affligge tutte le regioni italiane, nessuna esclusa. Anche per questo, in assenza della dovuta sensibilità civica e umana, un'amministrazione comunale non dovrebbe mai dare l'impressione di abbassare la guardia nei confronti della criminalità organizzata. Sia essa un'amministrazione del Sud o quella di Ponteranica».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata