Martedì 06 Ottobre 2009

Seriate, investito da un'auto
muore 46enne del Cassinone

È stato investito da un'auto mentre attraversava la strada ed è morto sul colpo: l'incidente, avvenuto alle 21,45 di ieri, lunedì 5 ottobre, in corso Italia a Seriate, è costato la vita a Domenico Zanchi, 46 anni compiuti proprio lunedì, nativo di Novara, ma residente da anni in via Misericordia, in località Cassinone.

Mentre attraversava la strada, all'altezza del supermercato Legler, il pedone è stato urtato da una Mercedes condotta da P. I., 71 anni, di Bergamo, che viaggiava verso il centro di Seriate. L'uomo è stato prima schivato da un'altra auto, mentre il conducente della Mercedes non è riuscito a evitarlo. L'impatto è stato particolarmente violento: il personale del 118 non ha potuto far niente per salvare il 46enne, morto sul colpo. Zanchi, operaio in attesa di un lavoro, lascia l'ex moglie e una figlia di 14 anni.

Sul posto per i rilievi è intervenuta la Polizia locale. La salma è stata portata alla camera mortuaria di Seriate.

e.roncalli

© riproduzione riservata