Mercoledì 07 Ottobre 2009

Seriate, tra ospedale e sindacati
protocollo sul cantiere di lavoro

È stato firmato mercoledì 7 ottobre a Seriate il protocollo d'intesa tra l'Azienda ospedaliera Bolognini, le parti sindacali, la direzione dei lavori e l'impresa appaltatrice che ha come obiettivo la salvaguardia dei lavoratori del cantiere per la ristrutturazione integrale del padiglione medico dell'ospedale (importo totale di 7,4 milioni di euro).

Amedeo Amadeo, direttore generale dell'azienda, ha commentato: «Le regole ci sono, e sono scritte, ma molto spesso non sono applicate. Anche in materia di prevenzione infortuni nei cantieri edili. Ecco perché abbiamo messo a punto un protocollo d'accordo con il quale realizzare le migliori condizioni a tutela dei lavoratori». 

Mercoledì l'Azienda Bolognini e i sindacati Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil hanno firmato il documento e giovedì sarà il turno dell'impresa appaltatrice Seli Manutenzioni di Monza e dal direttore dei lavori Glauco Von Wunster.

Il protocollo dice anche che «l'impresa appaltatrice garantirà i servizi igienici, spogliatoi, vitto e alloggio ai lavoratori trasfertisti. Ogni settimana la direzione lavori e la rappresentanza sindacale dei lavoratori si riunirà sull'analisi delle fasi lavorative e sulla verifica della sicurezza»

m.sanfilippo

© riproduzione riservata