Martedì 13 Ottobre 2009

Balla di fieno sulla testa
Grave agricoltore di Dalmine

Incidente sul lavoro intorno alle 15 di martedì 13 ottobre. Un 34enne, titolare di una piccola azienda agricola di via Cave, a Dalmine, stava lavorando nella sua proprietà quando gli è caduta una balla di fieno di 2 quintali sulla testa.
Il 34enne si trovava su un piccolo trattore e stava riposizionando le balle di fieno. L'uomo è caduto a terra: soccorso dallo zio, è stato trasportato con l'ambulanza ai Riuniti di Bergamo. Rimasto cosciente, oltre ad accusare un grave dolore al collo e alla testa, non riusciva più a avvertire la sensibilità negli arti inferiori.

Visitato dai medici e sottoposto a tutti gli accertamenti necessari, è stato ricoverato con un trauma vertebrale. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Dalmine che hanno ricostruito quanto accaduto.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata