Sabato 31 Ottobre 2009

Problemi di riscaldamento
Il Teatro Sociale è già chiuso

Il Teatro Sociale di Città Alta, inaugurato a maggio nel bicentenario della «nascita», ha dovuto di nuovo chiudere i battenti. Gli ultimi spettacoli sono stati il 20 e il 21 ottobre: nessuna spiegazione ufficiale, solo un laconico comunicato del Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti in cui si avvisava che le altre iniziative programmate al teatro Sociale, una di danza («Giorgio e il drago» per bambini), il concerto Sinfonico col vincitore del premio De Sabata 2008 del pressimo 8 novembre, oltre alle celebrazioni del 30 per Gianandrea Gavazzeni, erano spostate tutte al teatro Donizetti.

Secondo l’assessore Claudia Sartirani il teatro Sociale «paga lo scotto di una apertura improvvisa, quando i lavori non erano ancora conclusi». «Lo apriremo alla programmazione - aggiunge - solo quando potremo stare tranquilli, sia il pubblico che chi ha la responsabilità della gestione».

E il riscaldamento come mai non funziona? «Ci sono lavori esterni che impediscono di completare il collegamento delle condutture del gas e quindi il riscaldamento. Mi spiace molto soprattutto per le celebrazioni per Gavazzeni, che avevano un significato particolare fatte in quel teatro; ma così è troppo rischioso. Il concerto in suo onore, come è stato già comunicato, si terrà il 21 dicembre al teatro Donizetti».

Tutti i dettagli su L'Eco di Bergamo del 31 ottobre

r.clemente

© riproduzione riservata