Martedì 09 Aprile 2013

A 120 all'ora davanti a scuola
Momenti di terrore a Seriate

È passato con l'auto a tutta velocità davanti a una scuola di Seriate pochi minuti prima che uscissero gli studenti. Poi ha perso il controllo, è saltato sopra un marciapiedi, ha attraversato un campo e si è schiantato contro il muro di una casa.

Più che nel vecchio film «Driver l'imprendibile», ha scritto un genitore che è stato testimone di tutta la scena, «sembrava di essere davanti alla scena di "Safehouse - Nessuno è al sicuro"».

È accaduto a Seriate, 5 minuti all'una di martedì, all'uscita delle scuole medie Carozzi. «Un'auto Wolkswagen di colore scuro - spiegano i testimoni - sfreccia a 120 e più tra le auto parcheggiate dei genitori in attesa dell'uscita dalla scuola dei propri figli in via Lombardia».

L'auto proviene dalla strada che conduce a Pedrengo, in direzione zona Enel di via Lombardia a Seriate. «Imbocca a tutta velocità la stretta via e alla curva si schianta, dopo aver divelto il marciapiede e un tratto di campo incolto. Poi finisce contro la ringhiera di un gruppo di villette».

«Dicono che il guidatore - raccontano i genitori - fosse giovane meno di 30 anni: è uscito dall'abitacolo e avebbe tentato di fermare un auto di una scuola guida, venendo però trascinato per un tratto. Qui ha perso sulla strada le scarpe. Poi si è dileguato».

Saranno le forze dell'ordine a ricostruire l'accaduto. Se tutto fosse avvenuto pochi minuti più tardi, durante l'uscita degli studenti, l'episodio avrebbe potuto avere ben altre conseguenze.

r.clemente

© riproduzione riservata