«A 90 anni un posto anche per me» Le promesse di Maroni sul Sant’Andrea

«A 90 anni un posto anche per me»
Le promesse di Maroni sul Sant’Andrea

«Questo è un posto splendido, mi sono già prenotato per quando avrò 90 anni». Roberto Maroni anticipa alla mattina di domenica 25 gennaio la sua visita programmata nel pomeriggio alla Residenza sanitaria assistita «Sant’Andrea» di Clusone.

Già in Alta Valle per il torneo di sci della Lega al monte Pora, il governatore ha visitato gli spazi e analizzato due questioni aperte riguardo la struttura e il sistema sanitario locale. Sul ribasso d’asta relativo ai lavori del Sant’Andrea si è confrontato con l’assessore al Bilancio della Regione per fare in modo che i fondi del ribasso vengano riutilizzato sempre per la residenza «a favore di altre migliorie della struttura».

La visita di Maroni a Clusone

La visita di Maroni a Clusone
(Foto by Giuliano Fronzi)

Sull’accreditamento degli posti, invece, la promessa di recuperare altri posti, necessari per rispondere alle richieste del territorio.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 26 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA