Martedì 01 Luglio 2008

A «BergamoScienza» c’è il Nobel Peter Agre

Il programma completo della VI edizione di BergamoScienza sarà pronto nei prossimi giorni. Intanto dal 1° settembre scatteranno le prenotazioni, esclusivamente on line per le scuole. Anche i privati saranno esortati a spostarsi sulla prenotazione on line, disegnata quest’anno con la conferma immediata e la possibilità di stampare subito il biglietto elettronico dell’evento prenotato.Come sempre tutte la manifestazioni saranno gratuite, la prenotazione serve per avere certezza del posto a sedere. BergamoScienza 2008 si apre il 3 ottobre con la presentazione alla Borsa Merci e il concerto al Donizetti con Stefano Bollani  e si chiude il 19 con l’artista della luce James Turrell. Tra le novità, la notte bianca della scienza il 4 ottobre. Il Nobel è quest’anno Peter Agre (nella foto), chimico molecolare, il premio è stato ottenuto nel 2003 per la ricerca sui canali dell’acqua nelle cellule. Torna la linguistica, con Bob Berwick del Mit di Boston sulle origini del linguaggio umano. I temi della sesta edizione sono poi la conquista del cielo, con Mark Clampin del James Webb Space Telescope Nasa e l’astronauta russa Valentina Tereshkova, le biotecnologie con Monty Jones lo scienziato che ha sviluppato il riso Nerica, le neuroscienze con Erin Schuman della Caltech sulla ricerca intorno alle sinapsi.Tra le star, il corridore senza gambe Oskar Pistorius, riammesso alle qualificazioni per le Olimpiadi dopo la battaglia tecnica sulle sue protesi . Come sempre una selva di iniziative collaterali: mostre, laboratori, spettacoli per tutte le età con la partecipazione di tutte le istituzioni culturali della città.(30/06/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata