Mercoledì 21 Gennaio 2009

A lavoro anche di notteper riaprire la stradaverso Brembilla

Camion ribaltato a Canonica, pomeriggio di caosSono iniziati i lavori di rimozione del materiale pericolante a monte della strada provinciale 24 che porta a Brembilla e Gerosa. La Provincia conferma che si sta lavorando per far precipitare a valle i materiali instabili e sgombrare quelli franati sulla strada ieri sera, martedì 20 gennaio, intorno alle 20. Lo smottamento è avvenuto a circa mezzo chilometri dalla deviazione dei Ponti di Sedrina. Sul luogo della frana, illuminato da potenti fari, si lavorerà anche di notte per poter accelerare al massimo i tempi di sgombero e quindi di riapertura della strada, che è molto percorsa anche dal traffico pesante per la presenza nel Comune di Brembilla di industrie e aziende. Attualmente per raggiungere Brembilla e Gerosa le strade sono tre: percorrere la provinciale della Valle Imagna, salire a Berbenno e da qui puntare su Laxolo e Brembilla; altra possibilità è quella di salire da Zogno alla frazione di S. Abbandonato e da qui scendere a Brembilla; terza via praticabile prevede di percorrere la Val Taleggio partendo da S. Giovanni Bianco, quindi proseguendo su Vedeseta, Gerosa e infine Brembilla. Gli sforzi sono mirati a fare in modo che nella giornata di domani, giovedì, si possa riaprire almeno saltuariamente la strada al traffico, quanto meno quello pesante. I lavori rivestono notevole pericolosità, considerando la natura instabile del terreno e la forte pendenza.(21/01/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags