«A Mariano chiude l’unica filiale e la frazione resta senza bancomat»

«A Mariano chiude l’unica filiale
e la frazione resta senza bancomat»

Dalmine, un lettore scrive alla redazione: «Lo sportello più vicino si raggiunge a piedi in 16 minuti, Mariano al Brembo non andrebbe lasciata senza una banca, tantomeno senza sportello bancomat».

«Nella cassetta della posta – scrive il lettore – ho trovato assieme all’estratto conto della Banca Popolare di Vicenza una comunicazione riguardante la chiusura della Filiale di Mariano al Brembo fissata per il 23 del prossimo mese di ottobre. A Mariano al Brembo la Banca Popolare di Bergamo fu aperta molti anni fa su richiesta dei commercianti e degli abitanti della frazione, divenuta poi filiale della Banca Popolare di Vicenza».

«L’unico sportello Atm a Mariano di Dalmine sta per essere chiuso; l’alternativa è recarsi a Osio Sopra (dove gli sportelli bancari sono tre e lo sportello più vicino per i pedoni dista dal centro di Mariano 16 minuti di percorso per 1,3 chilometri); oppure a Dalmine (distanza 25 minuti di percorso per 2,0 chilometri, dove gli sportelli operativi dotati di Atm sono addirittura 12 se si conta anche lo sportello Atm dell’ufficio Postale)».

«C’è da sottolineare anche che gli abitanti nel territorio di Dalmine sono così distribuiti : Brembo 3.704, Dalmine centro 4.125, Guzzanica 559, Mariano 4.048, Sabbio 2.423, Sforzatica S. Andrea 5.043, Sforzatica S. Maria 2.475. Mariano al Brembo quindi non andrebbe lasciata senza una banca, né tantomeno senza sportello Atm».


© RIPRODUZIONE RISERVATA