Mercoledì 03 Dicembre 2003

A Romano raddoppierà il pronto soccorso

L’ospedale di Romano avrà un nuovo pronto soccorso più funzionale rispetto all’attuale: il cantiere verrà avviato nella prossima estate. Lo ha annunciato Andrea Mentasti direttore generale dell’azienda Ospedali Riuniti di Treviglio, intervenuto ieri sera al palazzo dei Muratori a un incontro con i sindaci e i medici di base della Bassa orientale.

La serata era dedicata al ruolo e alle opportunità di sviluppo dell’ospedale di Romano: nei primi 10 mesi del 2003 il pronto soccorso ha effettuato 65 mila prestazioni, il 15 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Da anni si parla di un nuovo pronto soccorso: ora la Regione ha previsto investimenti per Romano pari a 5,5/6 milioni di Euro per il nuovo pronto soccorso con la sistemazione della radiologia, interventi sulla sicurezza e il collegamento tra il nuovo edificio di via 25 aprile destinato all’unita’ di riabilitazione.

E la priorità è l’intervento sul pronto soccorso (e sulla radiologia) che avrà una superfice doppia rispetto all’attuale. Nel piano sottostante verranno sistemati gli spazi della Radiologia.

(03/12/2003)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags