Martedì 03 Gennaio 2006

A San Giovanni Bianco arriva l’eliporto

È stato approvato all’unanimità a San Giovanni Bianco l’accordo di programma con Comunità montana Valle Brembana e l’Azienda ospedaliera di Treviglio per la realizzazione e le gestione dell’elisuperificie a servizio dell’ospedale e della Protezione civile. Una struttura indispensabile per migliorare le prestazioni d’urgenza dell’ospedale, ha detto il sindaco Oscar Mostachetti. La struttura sarà ad uso esclusivo dell’ospedale e della Protezione civile, non sarà utilizzabile per l’organizzazione di altri voli. Proprietaria dell’eliporto sarà la Comunità montana, il Comune l’avrà in comodato d’uso trentennale, mentre le spese gestionali sono a carico dell’ospedale. I lavori di realizzazione dell’opera dovrebbero cominciare e terminare entro la fine del 2006. La minoranza ha avanzato ipotesi di problemi per quanto riguarda l’impatto ambientale perché la costruzione comporterebbe lo sbancamento di grandi quantitativi di terreno e la realizzazione di una torretta che sormonterebbe gli altri edifici. Dubbi anche riguardo la sicurezza: «La struttura - hanno spiegato i consiglieri di minoranza - sorgerà in una zona densamente popolata nelle immediate vicinanze delle scuole ». (03/01/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags