A settembre quasi 5 milioni in vacanza Ormai bassa stagione, sconti del 30%

A settembre quasi 5 milioni in vacanza
Ormai bassa stagione, sconti del 30%

Sono 4,8 milioni gli italiani in partenza per le vacanze quest’anno nel mese di settembre che è particolarmente apprezzato soprattutto da quanti amano le ferie all’insegna del relax e della tranquillità ma anche per i risparmi possibili con la bassa stagione.

È quanto emerge da un’indagine Coldiretti/Ixè in occasione del controesodo che segna il ritorno della maggioranza degli italiani al lavoro. Con le partenze di settembre - aggiunge Coldiretti - finisce una stagione turistica particolarmente positiva, con 30 milioni gli italiani che hanno deciso di trascorrere una vacanza durante l’estate 2015, in aumento dell’8 per cento. Ma un segnale positivo viene anche dall’aumento degli arrivi dei turisti stranieri in Italia, con un tasso di crescita stimato pari al 3 per cento anche sotto la spinta di Expo.

Le ultime partenze degli italiani - sottolinea Coldiretti - sono favorite anche dall’auspicio di condizioni climatiche favorevoli di un’estate calda che sembra non voler finire. Con l’arrivo della bassa stagione si verifica una riduzione dei listini che può superare il 30 per cento per i viaggi, i soggiorni e anche gli svaghi e che risulta particolarmente appetibile in un momento di difficoltà economica.

A settembre, anche se il mare resta protagonista, si registra un aumento in percentuale - conclude Coldiretti - del turismo legato alla natura in montagna, nei parchi e nelle campagne.


© RIPRODUZIONE RISERVATA