Mercoledì 25 Gennaio 2006

A4 chiusa per i lavoridella quarta corsia

È prevista dalle 22 di sabato 28 gennaio alle 6 di domenica 29 gennaio una chiusura dell’A4, per consentire i lavori della quarta corsia e, in particolare, il varo o la demolizione di ponti e sovrappassi. L’autostrada sarà chiusa dalla barriera di Milano Est a Dalmine, in direzione Venezia, e da Bergamo a Milano Est in direzione opposta, per consentire il varo di due nuovi cavalcavia e la demolizione di vecchi sovrappassi in provincia di Milano. Ma non mancherà la sorpresa per la Bergamasca: sarà infatti varato il primo nuovo ponte lungo il lotto 3 dei lavori. Si tratta del sovrappasso di via Vittorio Veneto (chilometro 39 e 300 da Milano) ad Osio Sopra, che prenderà il posto del vecchio cavalcavia demolito a metà settembre (il primo in provincia di Bergamo). Dopo lo stop di sabato, che sarà il decimo a partire dall’apertura dei cantieri, i nuovi ponti da varare nei prossimi 18 mesi saranno ancora una ventina sui tre lotti, quindi tra Milano Est e Bergamo. In alternativa all’A4, per il traffico diretto a Milano, Autostrade per l’Italia consiglia per sabato notte di percorrere la nuova Cremasca fino ad Urgnano, di raggiungere la Francesca e spostarsi fino a Vaprio e all’ex Statale 11, oppure di raggiungere Gorgonzola e seguire le indicazioni per Milano Est. Da Milano verso Bergamo il traffico verrà deviato sulla tangenziale Nord del capoluogo lombardo: superata la barriera di Sesto San Giovanni sarà possibile percorrere la tangenziale Est uscendo a viale Palmanova (ex statale 11 per Cassano-Treviglio).

(25/01/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags