Mercoledì 24 Maggio 2006

A4, l’autostrada degli incidenti

Nel primo semestre del 2005 nei 93,5 chilometri di A4 da Milano a Brescia via Bergamo si sono registrati 408 incidenti, pari a 4,36 per chilometro. Su tutta la rete nazionale se ne sono registrati 8.985, pari a 1,65 per chilometro. Dati terrificanti che confermano come quel pezzo di autostrada oltre ad essere il più trafficato – e, di conseguenza, anche tra i più redditizi di tutta Europa – sia anche il più pericoloso. Una situazione di grave allarme che ha portato l’Aib, l’Associazione industriale bresciana a presentare un esposto alla Procura generale presso la Corte d’Appello di Brescia – che è competente anche per Bergamo – per sottolineare la situazione di pericolosità dell’autostrada A4. (24/05/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags