Lunedì 13 Ottobre 2003

A4: ruota si sgancia da un camion e travolge un croato morto sul colpo a Seriate

Un croato di 70 anni è morto lunedì mattina alla guida della sua auto mentre stava uscendo dall’autostrada Milano-Venezia al casello di Seriate: secondo gli accertamenti della polizia stradale di Seriate è stato colpito dalla ruota staccatasi da un mezzo pesante: un autoarticolato Scania che procedeva in direzione opposta. L’incidente è avvenuto attorno alle 7: il conducente dell’autoarticolato, nigeriano, ha improvvisamente perso le due ruote gemelle anteriori di sinistra: una ha concluso la sua corsa nel prato alla sua destra, l’altra invece ha scavalcato il guard rail centrando in pieno la Golf condotta da Ivan Ciclar, croato di 70 anni, che nell’impatto è stato decapitato. Ferita invece solo lievemente la moglie che gli stava accanto: l’auto ha poi continuato la sua corsa per quasi un chilometro fermandosi all’altezza del casello di Seriate, fortunatamente senza scontrarsi con altri mezzi.

Il camionista, pur essendogli stato segnalato il fatto da altri automobilisti, ha solo compiuto una breve sosta, continuando poi nel suo viaggio. Gli agenti della Polstrada di Seriate lo hanno però identificato e fermato a Grumello, mentre stava scaricando la sua merce nel cortile di un’azienda: lui sostiene di non essersi accorto di nulla, la polizia lo ha denunciato per omicidio colposo e omissione di soccorso. Traffico in tilt per ore: si sono formate lunghe code in direzione Venezia durate per gran parte della mattinata.

(13/10/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags