Acquistano prodotti in offerta a Nembro Poi li rivendono in «nero» a Napoli, fermati

Acquistano prodotti in offerta a Nembro
Poi li rivendono in «nero» a Napoli, fermati

Una vera e propria organizzazione criminale che girava l’Italia con dei furgoni per far man bassa di prodotti in offerta e rivenderli poi in nero a prezzi maggiorati in Campania. Scoperti dalla Polizia Locale Unione Insieme Sul Serio.

Nel pomeriggio il personale dell’unità radiomobile della Polizia Locale Unione Insieme Sul Serio ha sorpreso all’Esselunga di Nembro un furgone a noleggio con a bordo tre uomini provenienti da Napoli che avevano poco prima comprato in promozione una grossa quantità di una nota marca di vini.

Si è poi chiarito che i tre (pregiudicati per il reato di truffa) facevano parte di un articolato modello organizzativo attivo nella città di Napoli che consiste nel comprare prodotti in promozione di ogni tipo in tutt’Italia

Il meccanismo è semplice quanto ingegnoso: dopo aver individuato le strutture che offrono gli sconti più convenienti con dei furgoni in affitto si recano ad acquistare tutti i prodotti. Un vero e proprio tour delle offerte.

Una volta fatto il carico ripartono per Napoli dove poi rivendono i prodotti a prezzo maggiorato in nero ad esercizi commerciali o anche a privati.

I tre sono stati subito sanzionati per le norme Covid, e poi si provvederà alla segnalazione all’agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza competente per il Territorio di residenza dei tre per gli ulteriori accertamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA