Domenica 23 Novembre 2008

Acquisti e bancarelle: un cauto ottimismo fra i commercianti

Moderato ottimismo: è il commento della maggior parte degli ambulanti che hanno raggiunto Bergamo per offrire un assaggio di shopping in vista delle prossime feste. La crisi c’è - dicono - non tutti comprano, ma la voglia di acquisti fra la gente c’è. Ne sono una testimonianza le decine di migliaia di persone che hanno raggiunto la città per visitare la Fiera d’autunno proposta sul Sentierone dagli ambulanti di Confcommercio, le bancarelle dell’antiquariato organizzate dalla Pro Loco in piazza Dante, le casette coi prodotti natalizi in piazzale degli Alpini e il mercatino del Forte dei Marmi in piazzale Goisis, nei pressi dello stadio.Le stime fatte parlano di un centro affollatissimo, con forse addirittura 50 mila persone durante tutto l’arco della giornata. Le attenzioni dei clienti si sono concentrate sui prodotti natalizi, ma non solo. Parcheggi completi, anche quelli sotterranei e traffico molto intenso: il clou è stato nel pomeriggio, complice la giornata fredda ma soleggiata.(23/11/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata