Giovedì 03 Giugno 2004

Ai Riuniti apre l’asilo nido aziendale

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo entro dicembre avranno un asilo nido aziendale in grado di ospitare fino a 38 bambini per 6 giorni alla settimana, da lunedì a sabato compreso, dalle 6.30 alle 22.00. E’ questa la risposta della Direzione Generale all’esigenza dei lavoratori di conciliare la vita professionale con quella familiare, esigenza confermata da numerose richieste e da un’analisi conclusasi recentemente che ha rilevato l’urgenza della realizzazione di una struttura d’accoglienza dedicata ai figli dei dipendenti. L’89% dei dipendenti intervistati con figli tra 0 e 3 anni ha infatti espresso il massimo interesse per l’apertura dell’asilo nido che, in ogni caso, qualora non raggiungesse il tutto esaurito sarà aperto ai bimbi residenti nell’area dell’ospedale.

L’asilo, che sorgerà al piano terra del padiglione Cardio-Penumologico, attualmente occupato dagli ambulatori di Policardiografia, sarà dotato di un proprio giardino piantumato, di un accesso diretto da via XXIV Maggio. Il progetto è stato elaborato, su coordinamento del Dipartimento Risorse Tecnologiche dall’arch. Paola Frigeni e prevede una metratura di 300 m2 circa, un’ampia area servizi generali, spazi dedicati a seconda dell’età dei bambini, oltre che aree riservate al riposo, al gioco, al pranzo e all’attività motoria. All’interno le aule e gli spazi comuni, di colori vivaci e materiali antiscivolo e atossici, saranno separati da pareti che garantiranno, grazie all’utilizzo di schermature apribili, la costante sorveglianza dei bambini.

La realizzazione dell’asilo nido aziendale costerà 310.000,00 euro. L’onere economico sarà coperto da finanziamento regionale e dalla stessa azienda ospedaliera. Relativamente alle spese di gestione il finanziamento regionale sarà integrato dalle quote a carico dei dipendenti che saranno detratte direttamente dallo stipendio in base alle fasce di reddito. I lavori inizieranno verso la metà di agosto per terminare entro la fine di novembre. La scadenza per la presentazione delle offerte al bando di gara per la realizzazione della struttura è fissata per il 21 giugno 2004.

(03/06(/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags