Giovedì 06 Dicembre 2007

Ai Riuniti due giorni di sciopero

Due giornate di disagi in vista per i pazienti degli Ospedali Riuniti di Bergamo. C’è il rischio di rallentamenti nelle prestazioni venerdì, 7 dicembre, in concomitanza con lo sciopero di tutto il personale dell’Azienda ospedaliera di Bergamo, proclamato dall’organizzazione sindacale Rdb/Cub pubblico impiego Lombardia – settore Sanità, e lunedì, 10 dicembre, per lo sciopero del personale appartenente all’area IV della dirigenza medica, proclamato dall’organizzazione sindacale Umsped (AAROI-AIPAC-SNR).L’agitazione del 7 dicembre coinvolgerà il personale sia del comparto sia della dirigenza per l’intera giornata lavorativa, mentre lo sciopero del 10 dicembre coinvolgerà solo la dirigenza medica, e in particolare anestesisti rianimatori, patologi clinici, radiologi e medici di laboratorio. L’azienda ospedaliera Ospedali Riuniti di Bergamo - precisa un comunicato - «assicura all’utenza l’erogazione delle cure e dei servizi, segnalando il rischio di rallentamenti nelle prestazioni».(06/12/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags