Lunedì 20 Ottobre 2008

Al liceo classico Sarpi per entrare serve il «pass»

Un giorno, forse, si arriverà alle impronte digitali, ma già dalla prossima settimana, per poter entrare nella loro scuola, gli allievi del liceo classico Paolo Sarpi (sia della sede di piazza Rosate sia di quella di via San Tomaso) dovranno utilizzare una carta magnetica (nella foto), una sorta di pass elettronico sullo stile di quello utilizzato nelle aziende.L’iniziativa del "Sarpi" non è comunque la sola nel panorama delle scuole bergamasche: anche all’istituto per geometri "Quarenghi" è in corso una sperimentazione analoga, attualmente ristretta ad un esiguo numero di classi, ma n attesa di essere estesa a tutto l’istituto all’inizio del prossimo anno scolastico.Per saperne di più leggi L’Eco del 21 ottobre(20/10/2008)

a.ceresoli

© riproduzione riservata