Mercoledì 22 Gennaio 2003

Albanese in bici travolto da furgone: è grave

Un ciclista di 37 anni, di nazionalità albanese, residente a Romano è stato travolto da un furgoncino, nel pomeriggio, mentre percorreva la statale 42 del Tonale tra Verdello e Arcene. L’uomo è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Treviglio.

L’investimento si è verificato poco dopo le 17 nei pressi della rotonda dove convergono la statale del Tonale e la provinciale Francesca, mentre la zona era avvolta da una fitta nebbia: il conducente del furgoncino, un uomo di 36 anni di Ciserano che viaggiava in direzione di Arcene, non si è accorto della presenza del ciclista sulla carreggiata e l’ha travolto.

A causa dell’urto l’albanese è stato sbalzato dalla sella ed è finito a terra. Secondo le informazioni raccolte l’albanese versa in gravi condizioni: la prognosi è riservata. Illeso, invece, il conducente del furgoncino. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Treviglio.

(22/01/2003)
Su l’Eco di Bergamo del 23 gennaio 2003

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags