Lunedì 29 Dicembre 2008

Albano, rapinatore solitario arraffa solo poche monete

Un bandito solitario ha messo a segno una rapina ai danni della Banca di Credito Cooperativo, riuscendo ad arraffare solo poche monete. E’ successo attorno a mezzogiorno di luned’ 29 dicembre. L’uomo, con il volto coperto da una sciarpa e con un cappellino in testa, ha fatto irruzione nella banca dove in quel momento c’erano un cliente, il direttore dell’istituto di credito e i dipendenti. Il bandito ha quindi minacciato le persone presenti con un taglierino, ma il direttore ha spiegato che le casse si erano già chiuse con un meccanismo a tempo e pertanto non era possibile aprirle. Preso dalla rabbia, il rapinatore ha arraffato le poche monete che ha trovato sui banchi ed è fuggito all’esterno. Subito sono sono giunti i carabinieri di Seriate che hanno avviato le ricerche del malvivente.(29/12/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata