Lunedì 29 Dicembre 2003

Albano: s’allungano i tempi del semaforo-killer

Da domani il famigerato semaforo di Albano non rappresentarà più una trappola per gli automobilisti: tecnici inviati dal Comune allungheranno, infatti, i tempi di permanenza del segnale giallo che, per mesi ha tratto in inganno qualche centinaia di persone alla guida dei veicoli, poi costretti a pagare multe salate. Il problema era dovuto al fatto che la durata del segnale giallo era stata ridotta a soli tre secondi, neppure il tempo necessario a superare l’incrocio. In queso modo, gli automobilisti venivano colti a passare, di fatto, con il segnale rosso. Quindi in contravvenzione. Proteste e ricorsi non sono approdati a nulla: il prefetto - chiamato in causa - ha dovuto allargare le braccia e i malcapitati si sono trovati costretti ad aprire il portafogli. Domani mattina alle 9 i tecnici aumenteranno di due secondi la durata del «giallo», portandola a 5 secondi: un tempo sufficiente per attraversare senza farsi cogliere dal «rosso» nel bel mezzo dell’incrocio.

(29/12/2003)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags