Allungava le mani alla fermata del bus Molestatore arrestato a Valbrembilla
La sede della Compagnia dei carabinieri di Zogno

Allungava le mani alla fermata del bus
Molestatore arrestato a Valbrembilla

In carcere un operaio di 49 anni: è accusato di violenza sessuale per aver molestato tre donne, tra cui una minorenne, a una fermata del pullman.

I carabinieri lo hanno bloccato venerdì pomeriggio, 18 ottobre, proprio a quella fermata dei pullman a Valbrembilla dove era stato segnalato mentre molestava alcune donne. Per lui, 49 anni, residente in Valtaleggio, operaio, incensurato, sono scattate le manette con l’accusa di violenza sessuale aggravata e continuata per aver molestato prima una giovane, che ha dato l’allarme e chiamato i carabinieri, poi una donna di quarant’anni e infine una ragazzina minorenne. Tutte alla medesima fermata dell’autobus, dove l’hanno fermato i carabinieri di Zogno. Ora l’uomo è in carcere i n attesa di essere interrogato dal giudice.


Leggi di più acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di domenica 20 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA