Alzano, addio al guerriero Kevin Dopo 5 mesi la malattia ha vinto
kevin tironi

Alzano, addio al guerriero Kevin
Dopo 5 mesi la malattia ha vinto

Kevin aveva tre anni: a giugno sono arrivati i primi sintomi, e la luglio la terribile diagnosi di un tumore senza scampo.

La mamma nelle sue ultime ore di vita se l’è preso in braccio senza stringerlo troppo: le è volato via poco prima della mezzanotte di domenica, «il giorno dei Santi». Tutto intorno, ad accompagnarlo verso il Paradiso che s’è spalancato a fargli posto, i nonni, gli zii, tutta la sua grande famiglia.

La notizia della scomparsa di Kevin Tironi ha fatto il giro di Alzano come il soffio del vento gelido di queste mattine. Perché «morire a tre anni è terribile, non si è mai preparati alla morte e meno ancora se si prende un bambino», ha scritto una mamma sulla pagina del gruppo «Sei di Alzano Lombardo se».

Il sito è invaso di commenti e partecipazioni al dolore per il piccolo di Monte di Nese. A salutare Kevin, anche martedì sono saliti in tantissimi, nella casa di via Sendec.

«Adesso sono un angioletto e dal cielo vi proteggo». Le parole che Vania e Mirko hanno scelto per annunciare il funerale che si terrà mercoledì alle 15 nella parrocchiale di Monte di Nese.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 4 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA