Anche in valle «guerra» ai piccioni S. Giovanni Bianco: multe fino a 500 €

Anche in valle «guerra» ai piccioni
S. Giovanni Bianco: multe fino a 500 €

A San Giovanni Bianco scatta la «guerra» ai piccioni: negli ultimi mesi avrebbero raggiunto numeri tali da costringere il sindaco a un’apposita ordinanza.

Troppi. Sporcano e rovinano gli edifici pubblici e privati. Quindi scatta il divieto di dare loro cibo e invito a posizionare dissuasori laddove i volatili abitualmente si posano, cornicioni, davanzali, terrazzi, pensiline.

La zona più frequentata dagli animali sarebbe quella del centro, da via Roma, via Sant’Antonio fino alla zona di piazza Zignoni e quindi della chiesa parrocchiale.

In via S.Antonio ci sono troppi piccioni

In via S.Antonio ci sono troppi piccioni
(Foto by Giorgio Andreato)

«Da qualche mese – spiega il sindaco Marco Milesi – il numero è aumentato, fino a raggiungere almeno un centinaio di esemplari». E non sono bastati gli interventi fatti finora.

Le multe: la sanzione amministrativa (che potrà essere comminata dagli agenti di polizia locale) per i trasgressori va da 50 a 500 euro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA