Venerdì 08 Aprile 2005

Anziana muore in casa: trovata dopo 20 giorni

Era sempre stata autosufficiente e molto attiva, tanto che i vicini pensavano fosse andata al mare. Invece Orientina Roncelli - pensionata di 76 anni - era morta, almeno da 20 giorni, nella sua casa di via Italia a Ponte San Pietro. I vicini, non avendola vista per così tanto tempo, hanno cominciato a insospettirsi, complice anche il fatto che lungo le scale si avvertiva da qualche tempo un cattivo odore. Hanno chiamato la polizia locale: non potendo sfondare la porta, gli agenti hanno fatto intervenire i vigili del fuoco che con un’autoscala hanno raggiunto il terzo piano e aperto una finestra.

La donna era riversa sul pavimento del salotto. Il corpo in avanzato stato di decomposizione ha fatto stimare appunto che la donna sia morta almeno 20 giorni fa, forse addirittura un mese.

La causa potrebbe essere un malore o un attacco di cuore: la salma, in attesa di decisioni della magistratura, è stata composta nel cimitero di Ponte San Pietro. Orientina Roncelli viveva da sola e non si era mai sposata: le cognate e i nipoti, che vivono fra Curno e Ponte San Pietro, sono stati avvertiti della sua morte dalle forze dell’ordine.

(08/04/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags