Giovedì 21 Luglio 2005

Arrestato presunto spacciatore Vendeva cocaina agli studenti

Vendeva cocaina alle studentesse e in cambio, talvolta, si accontentava di riscuotere in natura. Anche a questo era disponibile, pur di smerciare droga, uno spacciatore di 24 anni, arrestato dai carabinieri di Treviglio, nella sua abitazione di Rivolta d’Adda, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura della Repubblica di Crema. Secondo gli inquirenti, l’uomo, tra il 2000 e il 2005, si era dedicato allo spaccio di cocaina. A Treviglio, centro della sua attività, incontrava i propri clienti nei parchi e anche fuori dalle scuole. E qui, in particolare, avrebbe privilegiato i rapporti con le ragazze, anche minorenni, chiedendo - secondo l’ipotesi degli inquirenti - anche prestazioni sessuali, a saldo della cocaina ceduta. Sarebbe stata l’amica di una delle giovani avvicinate dal presunto spacciatore a raccontare la verità ai carabinieri e a far scattare le indagini.

(21/07/2005)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags