Lunedì 03 Marzo 2008

Arriva aria artica sul Mediterraneoin pianura e in quota torna il freddo

Il caldo di questi giorni sta andando via e dopo le punte di 26 °C (domenica scorsa) la temperatura è destinata a calare sostanzialmente. In queste ore, infatti, l’aria artica del Nord Atlantico sta entrando sul Mediterraneo occidentale provocando la flessione delle temperature, che torneranno a valori più consoni alla stagione: non dovrebbero superare i +10 °C. E ai 2000 metri di quota si passerà dai +5 °C di domenica 2 al gelo: -8 °C sono attesi nella serata di martedì 4 marzo.Si cerca ora di capire se questo ritorno d’inverno sarà capace di precipitazioni per il Nord: il vero obiettivo è il Centro-Sud Italia, dove la neve scenderà gradualmente a quote collinari. Per noi, condizionati dalla catena alpina, c’è l’ipotesi di qualche precipitazione sparsa nella giornata di martedì 4 marzo, per passare poi a tempo più asciutto e solo freddo nei prossimi giorni. Ma marzo è un mese di trasloco, e si presta alle brusche smentite.

(03/03/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags