Giovedì 08 Gennaio 2009

Arriva il gelo, scattal’operazione «marciapiedi puliti»

Il rischio delle prossime ore è il gelo, che creerà problemi soprattutto ai pedoni sui marciapiedi se questi non saranno puliti a dovere, mentre il nevischio del pomeriggio non ha dato problemi. È questo quanto emerso nella riunione che si è svolta giovedì pomeriggio a Palazzo Frizzoni e dedicata alla situazione neve che ha messo al primo posto nella scala delle priorità le conseguenze al calo della temperatura prevista soprattutto tra venerdì e sabato. OPERAZIONE DI PULIZIA DEI MARCIAPIEDIPer questo motivo è stata confermata e intensificata l’operazione di pulizia dei marciapiedi che ha visto nella notte scorsa 15 operatori Aprica intervenire sui marciapiedi esposti a nord (soprattutto nelle Circoscrizioni 4 e 5, oltre che in alcune zone del centro) per rimuovere manualmente la neve e spargere sale e liquidi anticongelante. Nel corso della giornata le persone addette sono diventate 29 e la previsione è di ripulire non meno del 30% dei 500 km di marciapiedi della città. Cinque addetti sono inoltre stabilmente impegnati al Cimitero per liberare i viali. L’obiettivo è di completare la pulizia dei marciapiedi nel giro di due giorni. Ma proprio il timore per il gelo rende ancora più urgente che all’attività degli addetti si affianchi quella dei proprietari di casa e di negozi, tenuti a pulire la parte di marciapiede di competenza. I vigili stanno facendo opera di informazione, segnalando a esercenti e amministratori di condomini le situazioni più a rischio e ricordando che esiste, oltre al dovere civico, l’obbligo regolamentare di ripulire il marciapiede dalla neve. GIOVEDI’ SENZA CRITICITA’Intanto, per la giornata di giovedì, non si sono segnalate particolari criticità per il traffico e il trasporto pubblico urbano. In tutta la Lombardia, nel frattempo, è stato revocato lo stato di preallarme.Per segnalare situazioni particolari è comunque possibile telefonare ad Aprica, al numero verde 800011639, tel. 035/351640-600. LE PREVISIONI PER VENERDI’Nella serata di giovedì è previsto un generale esaurimento delle precipitazioni con fenomeni residui sul Nord ovest. I quantitativi totali non supereranno comunque i 5 centimetri. Le previsioni parlano ora di un arrivo di aria fredda per il fine settimana: si esauriranno quindi le nevicate ma la discesa dell’alta pressione sui Balcani non dovrebbe portare il gelo che si temeva, con un weekend all’insegna del bel tempo. Ascolta Roberto RegazzoniEcco cosa ci hanno scritto i nostri lettoriGLI ALTRI APPROFONDIMENTI:Il decalogo del Comune di Bergamo Calcio: Figc e Csi sospendono i campionati La nevicata è «costata» alle imprese bergamasche 31 milioni di euro Le previsioni meteoAuto sbanda sul ghiaccio e uccide un pedoneOrio riapre: voli pronti al decollo - GUARDA IL VIDEOLe fotografie dei nostri lettoriVIDEO: la situazione di mercoledì mattina in cittàVIDEO: altre immagini di Bergamo VIDEO: la situazione di mercoledì mattina a SeriateLa situazione in autostradaLa cronaca del 6 gennaioEcco la cronaca completa della giornata di mercoledì(08/01/2009)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags