Sabato 05 Luglio 2008

Arrivano piogge e temporali
Rischio frane ed esondazioni

Stato di preallarme per rischio idrogeologico alluvionale - idraulico - codice 1 sulle aree omogenee delle province di Bergamo, Como, Lecco, Milano, Sondrio, Varese, Brescia, Mantova) dalla mezzanotte di oggi. Lo ha reso noto il report informativo diffuso dalla Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Lombardia sulla base delle informazioni pervenute da ARPA Lombardia-SMR (Servizio Meteorologico Regionale).La fase perturbata sarà caratterizzata dapprima da correnti sub-occidentali umide che interesseranno la regione fino alle 18 di domenica e successivamente da correnti occidentali più fredde che faranno il loro ingresso nella notte tra domenica e lunedì.La fase acuta è attesa dalle ore 12 di domenica 6 luglio fino alle ore 18 di lunedì 7.Le previsioni meteorologiche indicano che la Lombardia sarà progressivamente interessata, sino alla serata di lunedì 7 luglio, da condizioni di tempo perturbato con precipitazioni diffuse a carattere temporalesco. Le precipitazioni su Appennino e pianura saranno da deboli e moderate mentre da forti a molto forti nelle restanti aree della Regione. Inizialmente avranno carattere di rovescio per poi trasformarsi dalle 12 di domenica a carattere temporalesco su tutta la regione. Sulla Valchiavenna saranno possibili superamenti della seconda soglia di pioggia/24h tra le 18 di domenica 06 di lunedì.Si potranno verificare in concomitanza ai fenomeni temporaleschi raffiche di vento forti e grandinate. I sindaci sono invitati a prestare particolare attenzione al riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a questo rischio, e ai possibili effetti di esondazione di corsi d’acqua nelle zone urbanizzate.(05/07/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags