Martedì 27 Settembre 2005

Ascom, una mappa dei negozi sul web

Entro la fine di ottobre le attività commerciali di piazza Marconi, via Paleocapa alta, via Paglia, largo Porta Nuova, via Tiraboschi e viale Papa Giovanni XXIII saranno sul web all’interno di un percorso dello shopping online con schede informative, foto e curiosità. Il progetto dell’Ascom è un’iniziativa pilota, per ora limitata alle vie che collegano la stazione al centro, che dovrebbe portare però per la fine del 2006 alla mappatura di tutte le realtà commerciali della città. L’obiettivo è rilanciare e valorizzare i negozi tradizionali di Bergamo; e offrire a turisti e visitatori una guida elettronica che permetta loro di orientarsi tra la variegata offerta dello shopping cittadino.

L’iniziativa si inserisce in un progetto più ampio, quello dei portali turistici www.bergamotour.it e www.goinbergamo.it, che l’Ascom ha creato oltre due anni fa con l’intento di promuovere Bergamo e la sua offerta e che oggi registrano oltre 15mila visite giornaliere. Giorgio Puppi, responsabile dell’area applicazioni informatiche dell’associazione afferma: «A partire dai prossimi giorni un incaricato eseguirà l’operazione di mappatura degli esercizi della zona visitando i negozianti per la raccolta dei dati. Gli esercenti che aderiscono al progetto, dietro il pagamento di una quota di circa 100 euro, saranno presenti sulla guida elettronica con una loro scheda informativa contenente via, recapiti telefonici, tipologia merceologica, fotografie, presentazione dell’attività e l’eventuale collegamento al proprio sito internet». La guida elettronica sarà pubblicata sul sito www.goinbergamo.it, collegato al portale www.bergamotour.it e sarà disponibile per la consultazione per la fine di ottobre. Chi volesse aderire o avere maggiori informazioni può chiamare l’Ascom al numero 035-4120304/301 oppure via e-mail [email protected]

(27/09/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags