Giovedì 18 Dicembre 2008

Asili statali, dal Comune 100 euro per le famiglie in difficoltà

LA NUOVA STAZIONE DEI TRENI: GUARDA COME SARA’Se la Regione Lombardia ha istituito la dote scuola, anche il Comune di Bergamo ha pensato di fare un regalo di Natale alle famiglie bergamasche con una dote per l’infanzia. Uno sconto sulla mensa delle scuole materne di 100 euro nel mese di marzo 2009 a cui beneficeranno le famiglie con Isee inferiore ai 15.458 euro. Il progetto coinvolgerà bambini dai 3 ai 6 anni che frequentano asili statali in città e che risiedono a Bergamo. Il contributo di 100 euro potrebbe anche aumentare: Palazzo Frizzoni ha stanziato 40 mila euro e secondo l’assessore Nespoli potrebbero arrivare circa 230-240 domande che dovranno pervenire al Comune di Bergamo entro e non oltre il 27 febbraio 2009.Il progetto, a carattere sperimentale, è una tantum: sarà quindi scontata la retta mensa del mese di marzo. Considerando che l’importo mensile della mensa delle scuole materne si aggira sui 120 euro, per quel mese le famiglie che avranno diritto alla dote per l’infanzia pagheranno 20 euro.(19/12/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata