Domenica 19 Dicembre 2004

Assalto al supermercato a Treviglio Il rapinatore bloccato da un carabiniere

Assalta un supermercato, fugge ma è raggiunto da un carabiniere che dopo una breve colluttazione lo blocca. E’ successo attorno alle 13 a Treviglio. Un quarantenne di Bonate Sotto è entrato nel supermercato Lidl, in via Bergamo, sull’ex strada statale 42 che conduce ad Arcene. Al momento dell’irruzione nel supermercato si trovavano una quindicina di persone, tra clienti e dipedenti. L’uomo ha estratto da una tasca un taglierino e ha minacciato una impiegata facendosi consegnare circa 500 euro contenuti nella cassa.E’ stata un’azione fulminea, poi l’uomo è fuggito all’esterno. Ma la scena è stata notata da un carabinieri fuori servizio che ha deciso di pedinare il rapinatore. Ha lasciato che si allontanasse dalla zona del supermercato e da gente di passaggio, poi gli si è avventato addosso. Ne è seguita una breve colluttazione, ma il quarantenne è stato bloccato dal carabinieri fino all’arrivo dei militari del Nucleo Radomobile di Treviglio che lo hanno preso in consegna. Nella colluttazione il carabinieri ha riportato alcune ferite ed è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale trevigliese. Ne avrà per quindici giorni.

(19/12/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags