Auto nel canale: salvo dal finestrino

Auto nel canale: salvo dal finestrino

Ha perso il controllo dell’auto ed è precipitato in un canale a Zogno, facendo un volo di dieci metri. È accaduto ieri sera a F. C., 27 anni, di Treviolo. Il giovane fortunatamente è rimasto ferito solo in modo lieve ed è riuscito a lasciare l’abitacolo uscendo dal finestrino, prima che l’auto affondasse letteralmente.Il fatto è accaduto intorno alle 21,45. Secondo una prima ricostruzione, il giovane era al volante di un’Audi A4 station wagon grigia e percorreva la provinciale 470 da Bergamo in direzione di San Pellegrino. Sembra che si stesse recando a trovare la fidanzata a Zogno. Tuttavia, all’altezza della zona nota come «Grotta delle meraviglie», per cause ancora in corso di accertamento, al termine della galleria ha perso il controllo della macchina, ha sbandato ed è finito fuori strada, precipitando per una decina di metri nel canale dell’Enel, che corre accanto alla provinciale ed è profondo circa un metro e mezzo. Un volo pauroso e uno schianto in verticale, che potevano costare cari al ventisettenne di Treviolo. Il giovane però, ferito soltanto in maniera lieve, con prontezza è riuscito a uscire dall’Audi, attraverso il finestrino. Completamente bagnato dalle gelide acque del canale, è riuscito comunque a inerpicarsi e a risalire la scarpata fino a raggiungere la strada, dove ha chiesto aiuto.(21/12/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA