Venerdì 20 Ottobre 2006

Autostrada, fra Bergamo e Milano 25 chilometri di barriere antirumore

Trenta chilometri di barriere per combattere il rumore: le sta installando Autostrade per l’Italia lungo il tratto di A4 fra Bergamo e Milano Est. Dodici chilometri saranno in territorio bergamasco e serviranno per ridurre il disagio acustico delle popolazioni che abitano ai bordi del nastro d’asfalto, dove il frastuono causato dai mezzi in transito sull’autostrada è massiccio.Venticinque chilometri di barriere correranno a lato dei sessanta chilometri complessividel cantiere della quarta corsia, con una spesa di quaranta milioni di euro. In particolare, lungo il tratto fra Bergamo e Trezzo (il lotto 3 che si estende per quindici chilometri, quindi trenta complessivi fra andata e ritorno) i chilometri di barriere previsti sono dodici, per una spesa di 19 milioni 924 mila euro. Per il lotto 1 (Milano Est-Agrate) saranno realizzati 8,5 chilometri di barriere per una spesa di 9,5 milioni di euro, mentre per il lotto 2 (Agrate-Trezzo) 4,6 chilometri di barriere per una spesa di 10,5 milioni di euro. I muri di protezione dal rumore saranno posizionati in corrispondenza di tutte le aree abitate o critiche: le altezze potranno variare, a seconda delle esigenze da 4 a 7,5 metri. Secondo Autostrade per l’Italia lo stato di avanzamento dei lavori ha superato il 50 per cento del totale: e proprio in questi giorni il cantiere delle barriere ha raggiunto il casello di Bergamo (nelle fotografie di Beppe Bedolis).(20/10/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags