Lunedì 04 Agosto 2008

Azzano, mercoledì l’addio al piccolo Filippo

Saranno celebrati mercoledì 6 agosto, alle 16, nella chiesa parrocchiale di Azzano San Paolo, i funerali del piccolo Filippo Rota Martir, il bimbo di soli quattro anni morto tragicamente nella notte tra sabato e domenica lungo l’autostrada A4, tra Erbusco e Rovato, quando assieme ai suoi genitori stava raggiungendo l’Abruzzo per trascorrere due settimane di vacanza. Un urto laterale con con una Ford su cui viaggiavano cinque cinesi, la cui dinamica è ancora in corso di accertamento, e la loro Fiat Multipla è sbandata finendo violentemente contro il guard rail, per poi ribaltarsi.Il piccolo Filippo, che si trovava seduto sul sedile posteriore, ha battuto con violenza la testa, spirando poco dopo agli Ospedali Civili di Brescia dove era giunto a bordo di un’ambulanza del 118. E da Brescia, questa mattina, attorno alle 11, la piccola bara bianca ha raggiunto la villetta di via Verdi 26, ad Azzano, dove Filippo abitava con il papà Alessandro e la mamma Silvana Botta, e dove è stata allestita la camera ardente.Tra la gente del paese regna ancora incredulità e sgomento per quanto è successo e numerose sono le testimonianze di affetto che per tutta la giornata sono giunte alla famiglia, che vive ad Azzano da pochi anni.Tra queste, anche quelle delle mamme e delle insegnanti della scuola materna paritaria Papa Giovani XXIII, che Filippo stava frequentando e dove aveva appena trascorso i quindici giorni del Cre della parrocchia. Martedì 5 intanto, attorno alle 18, nella camera ardente si terrà una veglia di preghiera, mentre mercoledì, al termine delle esequie, Filippo verrà tumulato nel cimitero di Azzano.(04/08/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata