Banda dei tir, settearresti a Trescore

Banda dei tir, settearresti a Trescore

Sono state arrestate a Trescore sette delle persone finite in carcere con l’accusa di far parte della banda dei tir, quella che metteva a segno colpi in tutto il Nord Italia, compresa l’autostrada fra Milano, Bergamo e Brescia. Ogni lunedì partivano da Bitonto, in provincia di Bari, arrivavano in Lombardia, soggiornavano in hotel, e tutte le notti rubavano sui tir in sosta nelle piazzole autostradali. I sette arrestati in provincia di Bergamo avevano scelto un hotel di Trescore: sono finiti in manette nella notte fra mercoledì e ieri. L’operazione è stata portata a termine dagli agenti della polstrada del Piemonte e della Val d’Aosta, con l’arresto in flagranza di reato di 12 persone. Altre quattro ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite a Bari. L’operazione «Lupin» è stata illustrata oggi ad Alessandria. Gli agenti hanno inseguito la banda per circa 600 chilometri: poi hanno sorpreso tutti. Avevano rubato in totale televisori e personal computer per un valore di circa un milione di euro. Il carico era stoccato in un deposito di Peschiera Borromeo, nel Milanese.(24/02/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA