Lunedì 27 Ottobre 2008

Banda del botto: a Stezzano ancora un colpo da Semeraro

La banda del botto è tornata in azione: nella notte fra domenica e lunedì ha preso di mira la cassa continua della Semeraro di Stezzano. I malviventi hanno saturato di una miscela di acetilene e ossigeno la cassa, poi, intorno alle 2,50 del mattino, l’hanno fatta saltare.L’esplosione ha divelto la porta blindata e i ladri hanno preso tutti i soldi: il bottino è in fase di quantificazione, perché devono essere riconteggiati gli incassi. Scattato l’allarme, sul posto sono accorsi i carabinieri di Stezzano. È il secondo colpo in due giorni: a Calusco infatti la notte precedente era stata presa di mira la Standa, , che si trova sulla strada provinciale Rivierasca, a circa 500 metri della rotatoria che porta nel centro storico del paese. L’esplosione era avvenuta verso le 4, ed erano spariti 25 mila euro.(27/10/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata