Martedì 29 Luglio 2014

Bandiera nera a Schilpario

Legambiente contro le motoslitte

In motoslitta

Bandiera nera per Schilpario da Legambiente. L’associazione ha assegnato in Lombardia tre bandiere nere «ai nemici della montagna» e tre verdi a chi, invece, «la valorizza con pratiche ecosostenibili».

I vesssili neri riguardano la mancata «regolamentazione dell’utilizzo di motoslitte» nel comune di Schilpario e il «progetto invasivo» di un tunnel ai Piani di Artavaggio nel Lecchese oltre allo smembramento del Parco dello

Stelvio».

La critica al Comune di Schilpario riguarda il non avere

regolamentato l’utilizzo di motoslitte sul territorio mentre la Carovana delle Alpi ha assegnato in Lombardia anche tre vessilli verdi: al Comune di Cerveno, nel Bresciano, «per una politica fatta di scelte coerenti e continuate nel tempo, e di progetti di qualità»; ai comitati di Premana (Lecco) «Salviamo i nostri torrenti» e di Pagnona «Per la difesa del torrente Varroncello» oltre all’associazione Mercato&Cittadinanza per l’impegno nell’individuazione di buone pratiche produttive.

© riproduzione riservata