Bassa, a Pasqua raffica di incidenti

Bassa, a Pasqua raffica di incidenti

Raffica di incidenti nel giorno di Pasqua sulle strade della Bassa Bergamasca. Lo scontro più grave a Cologno al Serio: poco prima delle 22 sull’ex statale 591 un 30enne di Cologno molto probabilmente è stato salvato dall’airbag. Era su un’Audi A3 quando s’è schiantato con una Bmw X5: è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Treviglio, in prognosi riservata, ma fortunatamente sarebbe fuori pericolo di vita. La dinamica dell’incidente è all’esame dei carabinieri di Treviglio: il 30enne stava riaccompagnando a casa un cugino. Si sarebbe immesso sull’ex statale 591 da via Crema, e pochi istanti dopo sarebbe avvenuto lo schianto: il conducente dell’Audi è rimasto intrappolato con le gambe tra le lamiere, e per liberarlo sono dovuti accorrere i vigili del fuoco. Per questo il 30enne è stato sottoposto ad un delicato intervento proprio alle gambe. L’airbag gli ha fortunatamente evitato ferite ancora più gravi. All’alba di domenica, attorno alle 5.30, un altro incidente senza conseguenze gravi, si è verificato a Caravaggio, sulla Rivoltana (a lato nella foto di Cesni): si sono scontrate un’Audi A3 e una Clio. Feriti in modo lieve i due conducenti.A mezzanotte, sempre a Pasqua, sulla provinciale Francesca a Urgnano, altri due automobilisti sono rimasti feriti in uno scontro, mentre viaggiavano su una Mercedes e una Fiat Uno. Alle 11 del mattino, sempre ad Urgnano, di fronte al cimitero un motociclista si è schiantato contro un’Alfa 155 familiare: nessun ferito grave. (17/04/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA