Martedì 14 Dicembre 2004

Benzinaio ferito con un coltello Rapinatore preso dalla Polizia

Momenti di terrore ieri pomeriggio in via Broseta, dove si è avuta l’ennesima aggressione ai danni di un benzinaio. Nel mirino del malvivente il titolare della stazione Esso, Giambattista Carrara. Il bandito - P. L. 29 anni di Osio Sotto, tossicodipendente già noto alle forze dell’ordine - ha tentato di rubargli la borsa della spesa custodita nell’auto, poi il tentativo di furto è degenerato. L’uomo ha estratto un coltello e ha mandato fendenti verso il benzinaio colpendolo fortunatamente solo di striscio a un braccio. La Polizia è giunta prontamente e il malvivente è stato preso. Il fatto è accaduto nel pomeriggio alle 16. Carrara ha visto l’uomo che tentava di portargli via la borsa della spesa dalla Nissan Micra parcheggiata davanti alla stazione di servizio. A questo punto gli è corso incontro, ma il tossicodipendente ha estratto il coltello colpendolo al braccio destro.

Carrara è rientrato nell’ufficio e ha chiamato il 113, ma il malvivente ha continuato a minacciarlo e a rubare merce dal negozio. Il benzinaio ha tentato di difendersi agitando una bottiglia di vetro, poi il 29enne è fuggito. Una Volante è giunta sul posto in pochi minuti e ha bloccato il fuggiasco in via Palma il Vecchio. Nello zaino aveva il coltello usato per il colpo, un martello e la merce rubata.

(14/12/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags